14.05.2024 to 06.10.2024 |
Dalla Pinacoteca opere in viaggio verso Alessandria, Forlì e Roma.

Fino al 30 giugno la Madonna con il Bambino di Giovanni Bellini, sarà esposta nel Museo San Domenica  di Forlì per la mostra Preraffaelliti. Un Rinascimento moderno a Forlì, Museo San Domenico,
https://mostremuseisandomenico.it/preraffaelliti/
Rientrerà invece il 27 agosto la Madonna dell’Umiltà di Filippo Lippi che per ora si può ammirare nella mostra allestita nei Musei Capitolini di Roma, a Palazzo Caffarelli : Filippo e Filippino Lippi. Ingegno e bizzarrie nell’arte del Rinascimento
https://www.museicapitolini.org/it/mostra-evento/di-padre-figlio-filippo...
Fino al 6 ottobre per la mostra Alessandria preziosa. Un laboratorio internazionale al tramonto del Cinquecento, l’opera di Camillo Procaccini, Martirio di Sant'Agnese sarà esposta ad Alessandria nel Palazzo del Monferrato
https://www.palazzomonferrato.it/files/1_CS_Alessandria-preziosa_def3.pdf

27.03.2024 to 22.07.2024 |
Canaletto dalla Pinacoteca del Castello a Palazzo Ducale di Venezia

La tela di Antonio Canal detto il Canaletto, Il Molo verso la riva degli Schiavoni con la colonna di San Marco, si potrà ammirare fino a luglio al Palazzo Ducale di Venezia nell'ambito della rassegna Ospiti a Palazzo.
https://palazzoducale.visitmuve.it/it/eventi/eventi-in-corso/ospiti-a-pa...

14.02.2023 to 31.12.2024 |
Sala delle Asse chiusa al pubblico

La Sala delle Asse dipinta da Leonardo da Vinci è interessata da un progetto di restauro, elaborato dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Lombardia insieme alla Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici di Milano, alla Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio di Milano e all’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, e pertanto non è aperta al pubblico
Per una visita virtuale: http://www.saladelleassecastello.it/

14.02.2023 to 31.12.2024 |
Chiusura Museo Archeologico, sezione Egizia

La sezione Egizia  presso il Castello Sforzesco è temporaneamente chiusa per il totale rinnovamento del percorso espositivo. Da primavera 2024 una ristretta selezione di opere della collezione egizia sarà esposta presso il Civico Museo Archeologico in Corso Magenta 15.

Other notices »