Incontri Musicali con l'Orchestra Barocca della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado - XIII edizione. Donizzetti e Bellini

05.05.2017

La rassegna I Venerdì del Fortepiano, curata da Paolo Rizzi (musica da camera) e Andrea Di Renzo (fortepiano), docenti della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, e realizzata con la collaborazione del Civico Museo degli Strumenti Musicali di Milano, prosegue e si conclude con un concerto dedicato a Gaetano Donizetti e Vincenzo Bellini.
 
I due concerti esplorano il repertorio cameristico classico del XVIII-XIX secolo per fortepiano (con voce e strumenti).
Costruito attorno al 1700 a Firenze da un artigiano padovano, Bartolomeo Cristofori, il fortepiano fu lo strumento che si udì più spesso risuonare nei salotti del tempo. Fu prediletto da Haydn, Mozart, Beethoven, Schubert, Schumann.
 
La piccola rassegna ha luogo presso la Sala della Balla del Castello Sforzesco: uno spazio ampio ma strutturato in modo tale che il pubblico possa raccogliersi intorno agli strumenti per ricreare quel prezioso e irripetibile contatto tra pubblico e musicisti, ascolto e prossimità fisica col suono, vicinanza e percezione dei dettagli, attraverso cui il repertorio sarà riportato al suo contesto naturale, fuori dalle sale da concerto.
 
Venerdì 5 maggio 2017
Museo degli Strumenti Musicali, Sala della Balla
ore 16

Costo del biglietto d'ingresso ai Musei: euro 5, ridotto euro 3

Programma

Gaetano Donizetti (1797-1848),
Da L’Elisir d’amore
Preludio, coro e cavatina
Quanto è bella, quanto è cara rid. pf.

Vincenzo Bellini (1801-1835)
Tre Ariette 
Il fervido desiderio 
2 Dolente immagine di Fille mia
Vaga luna che inargenti

Gaetano Donizetti
Sonata per flauto e fortepiano in Do

Gaetano Donizetti 
Da L’Elisir d’amore, Duetto Chiedi all’aura lusinghiera rid. pf.

Gaetano Donizetti 
Da Soirèes d’automne
Amore e Morte 
Arietta Odi d’un uom che muore
Amor Marinaro - Canzone napoletana, Me voglio fà na casa

Gaetano Donizetti  
Da Lucia di Lammermoor
Trascrizione per flauto e fortepiano di Joachim Andersen

Vincenzo Bellini
Da I Capuleti ed i Montecchi
Atto secondo, Deh tu bell’anima
 
Claudia Conti, voce
Marcello Lucifora, flauto traversiere
Andrea Di Renzo, fortepiano
introduce e coordina Paolo Rizzi
 

Civica Scuola di Musica Claudio Abbado - Fondazione Milano, Villa Simonetta, via Stilicone 36, 20154, Milano
tel. 02.971524, uff. st. 339.8530339
www.fondazionemilano.eu/musica/node/20330
info_musica@scmmi.it